domenica 7 marzo 2010

buongiorno donne!












La Mimosa è la più bella fioritura invernale!
La dedico alle donne "invisibili", quelle non palestrate, non griffate e non siliconate.





Agonia
Girerò per le strade finchè non sarò stanca morta
saprò vivere sola e fissare negli occhi
ogni volto che passa e restare la stessa.
Questo fresco che sale a cercarmi le vene
è un risveglio che mai nel mattino ho provato
così vero: soltanto, mi sento più forte
che il mio corpo, e un tremore più freddo accompagna il
mattino.

Son lontani i mattini che avevo vent’anni.
E domani, ventuno: domani uscirò per le strade,
ne ricordo ogni sasso e le strisce di cielo.
Da domani la gente riprende a vedermi
E sarò ritta in piedi e potrò soffermarmi
e specchiarmi in vetrine. I mattini di un tempo,
ero giovane e non lo sapevo, e nemmeno sapevo
di essere io che passavo – una donna, padrona
di se stessa. La magra bambina che fui
si è svegliata da un pianto durato per anni:
ora è come quel pianto non fosse mai stato.

E desidero solo colori. I colori non piangono,
sono come un risveglio: domani i colori
torneranno. Ciascuna uscirà per la strada,
ogni corpo un colore - perfino i bambini.
Questo corpo vestito di rosso leggero
Dopo tanto pallore riavrà la sua vita.
Sentirò intorno a me scivolare gli sguardi
e saprò d’esser io: gettando un’occhiata,
mi vedrò tra la gente. Ogni nuovo mattino,
uscirò per le strade cercando colori.
Cesare Pavese
















































>

16 commenti:

lillo ha detto...

simona che ti adoro già lo sai, vero?

la prima è molto bella, ma quella che davvero mi commuove è l'ultima. c'è una bellezza che va oltre l'idea di donna, qui si parla di vita e di affetto ed è qualcosa che supera qualsiasi differenza di sorta...

non so se mi è capitato già ma in gergo, in questi casi, si dice: sei una grande :)

davvero. una buona festa a te, come artista e come donna che è fiera di esserlo, e senza troppe smancerie. un bacio. tuo lillus

Cindry ha detto...

L'ultima foto è fantastica, i miei complimenti. Tornerò per riguardarla spesso.

lodolite ha detto...

caro Lillo,questa dichiarazione d'amore fa riscuscitare i morti! e da sorella grande ti confermo che ti adoro anch'io.
grazie simona

ciao Cindry e grazie per il complimento!
a presto simona

faye ha detto...

The photos are wonderful. But I
especially love the last one.
It has a warmth all its own
Beautiful !!

lodolite ha detto...

per Lillo, e.c. risuscitare

UIFPW08 ha detto...

Se il mattino si veste di giallo e ti dona un sorriso non vi è felicita che non traspare dal tuo viso, che festa sia.
Ciao SImona, i imiei auguri.
Maurizio

amatamari© ha detto...

Mi associo a questo tuo augurio e grazie per le splendide foto - l'ultima in particolare di una intensità magnifica!

marina ha detto...

è tutto bello: la poesia di pavese (che dire che l'amo è insufficiente!); il testo antisicolonate, le facce delle ragazze e poi la donna con il bambino. Insieme è più di un editoriale sull'8 marzo, è un saggio
brava, simona, grande donna e grande amica
marina

Trillian ha detto...

Mi piacciono tutte queste foto, l'ultima è davvero molto bella...brava!

giulia ha detto...

Che fotografie stupende...
Grazie

pasquale senatore ha detto...

Tutte belle le foto sulle donne,ma mi unisco agli altri affermando che l'ultima è una delle foto più belle che abbia visto negli ultimi periodi.Lo sguardo del bimbo verso quella donna raccolta nei suoi pensieri,comunque sereni che traspirano dalla serenità del suo volto,è un qualcosa di magico che hai saputo cogliere nella sua bellezza più profonda.Avrei voluto farla io una foto del genere.Complimenti.Ciao Simona.

lodolite ha detto...

ciao Pasquale, la donna che piace a tutti si chiama Fatma è turca e l'ho conosciuta nel 1993. Sono tornata in quel luogo per sei anni in vacanza e conoscevo forse dieci parole di turco. Io e Fatma
non potevamo essere più diverse, ma ci siamo capite e piaciute. Ho un carissimo ricordo di lei. E' una donna intelligente e ironica.
La foto l'ho fatta con una Minolta e per pubblicarla l'ho dovuta convertire in jpeg.
Grazie Pasquale,
simona

pasquale senatore ha detto...

Ciao Simona,grazie del commento sul mio blog e della spiegazione sulla tua foto.Continua così.

Michael Grimaldi ha detto...

"quelle non palestrate, non griffate e non siliconate"... insomma quelle davvero belle!

Simona ha detto...

Grazie! Io la prendo!
Non sono nè palestrata, nè griffata , nè siliconata (anche se detto tra te e me ne avrei bisogno!)

Tereza ha detto...

nell'ultimo scatto, la cuoca-così presumo- e il bambino, c'è l'eco di infiniti quadri antichi: splendido