sabato 9 gennaio 2010

passeggiate romane, a pelo d'acqua

l'isola Tiberina

15 commenti:

pino ha detto...

Speriamo di non finire sott'acqua!!... Non hai pensato a farla in bianco e nero?...Chissà forse la rende più drammatica.
ciao e buon we

Arnicamontana ha detto...

impressionante e inquietante...ho visto le immagini in tv ma questa foto è particolarmente eloquente. Buona domenica Simona

lodolite ha detto...

ciao pino, hai ragione forse avrebbe reso di più. forse non fotografo in bianco e nero perchè per me, vecchietta, non è una esperienza intressante, ma vecchia.

cia arnica, si è impressionante, pensando che lì passeggiavo per fare delle foto. buona domenica anche a te.

ciao simona

Lucignolo ha detto...

Embhè ?!
Ormai ricorrenza annuale,
se non sbaglio.

E poi umanamente,
comprensibile e normale,
andare sotto di tanto in tanto,
non c'è da drammatizzare !

lodolite ha detto...

caro lucignolo, e chi drammatizza?
impressiona, nel senso che è uno spettacolo notevole, carico di fascino.
per onore di verità, corregimi se sbaglio, l'anno scorso sono morte due persone, un turista un vigile del fuoco.
ciao, simona suscettibile

Lucignolo ha detto...

Forse sono stato poco chiaro...

La mia voleva essere una trasposizione su piano personale umano, in quel senso, ogni tanto si va sotto e non va drammatizzato.

Per quel riguarda i disastri legati al maltempo, forse dovremmo drammatizzare circa le responsabilità, anche se non ricordo i morti dello scorso anno !

Ma Roma se la cava di lusso rispetto ad altre zone del Bel Paese.

Lucignolo ha detto...

Forse sono stato poco chiaro...

La mia voleva essere una trasposizione su piano personale umano, in quel senso, ogni tanto si va sotto e non va drammatizzato.

Per quel riguarda i disastri legati al maltempo, forse dovremmo drammatizzare circa le responsabilità, anche se non ricordo i morti dello scorso anno !

Ma Roma se la cava di lusso rispetto ad altre zone del Bel Paese.

dyanna ha detto...

This is a wonderful waterscape! I love it.

VP ha detto...

Bellissima immagine, e mi fa piacere scoprire che non sono il solo a non amare i finti 'bianco e nero'...

lillo ha detto...

ma eri su una barca, sotto un ponte o è salito paurosamente il livello del tevere dopo le ultime piogge??

lodolite ha detto...

ciao lillo il livello è del 7 genn. sono andata giù per le scalette, vietate, quasi fino all'acqua.
simona

Trillian ha detto...

Veramente una bella foto, dove il colore dell'acqua sembra avvolgere tutto il resto...

marina ha detto...

ne ha viste di piene questa città! ma a me fa sempre effetto. Brutto.
la foto però è bellissima, dà proprio il senso dello scoraggiamento che mi prende quando la natura si corruccia
marina

bluesky ha detto...

amazing image!

tapirgal ha detto...

I saw it when the water was high, but not as high as this. It's nice to record unusual times. An interesting photo of a lovely location.