domenica 14 febbraio 2010

mai dire mai

Avevo dichiarato, e non solo a me stessa, che l’amore ritrovato per la fotografia non mi avrebbe travolto con esasperazioni tecnicistiche e …che il contenuto è più importante della forma.
Il fatto è che da quando ho aperto il mio blog naturalmente ne visito altri, soprattutto fotografici e ho trovato fotografie bellissime da ammirare, senza esitazione.
Ammira oggi e ammira domani ho imparato molto e il tarlo della curiosità ha fatto la sua strada. Perciò, siccome solo gli stupidi non cambiano idea, mi sono fatta un bel regalo, un teleobiettivo Nikon fantastico.
L’ho inaugurato facendo una lunghissima passeggiata verso casa e ho avuto alcuni incontri teneri ed emozionanti. E non finisci qui!






































Questo è l’incontro che più mi ha emozionato, camminavo per una stradina un po’ nascosta e deserta dell’Aventino ed ho sentito un cinguettio. Così mi sono fermata ho cercato sui rami e quando i nostri sguardi si sono incontrati questa piccola creatura si è lasciata fotografare.

p.s.
c'è qualcuno che conosce il nome di questo piccolo uccello?.... Sono quasi certa che sia uno Scricciolo!

17 commenti:

pino ha detto...

eheheheh!!!...Conosco benissimo questo tarlo!!!
Complimenti per le foto e per l'acquisto!!

Danilo ha detto...

Bellissime e con una luminosità eccezionale. Per queste foto i teleobiettivi aiutano. sicuramente hai fatto un buon acquisto.
Ciao

amatamari© ha detto...

Gli scatti sono magnifici che innanzitutto è l'occhio quello che vale.
O no?
:-)

Catarina ha detto...

magnifica serie, la segunda es preciosa...

pino ha detto...

...Il piccolo uccello dovrebbe essere uno scricciolo (uso il condizionale)

la signora in rosso ha detto...

ho fatto anch'io la stessa cosa, solo che io ho comperato una canon. Belle foto

mascalzone ha detto...

Bellissime foto, complimenti.

lillo ha detto...

è un bel modo si smentirsi, se non altro costruttivo ;)

lodolite ha detto...

Pino, hai ragione è uno scricciolo.
ciao simona

Arnicamontana ha detto...

Simona hai fatto benissimo a farti questo regalo, la foto dello Scricciolo è stupenda :-)

guglielmo ha detto...

Grazie tarlo ! Ciao

marina ha detto...

sono andata a vedere gli scriccioli, ma non hanno quei colori, e sono un po' diversi
marina
le foto sono incanevoli

lodolite ha detto...

ciao marina, dove hai cercato tu? voglio andare a vedere perchè io ho cercato su googol e direi che sono identici.
ciao simona

UIFPW08 ha detto...

Sono davvero contento; la possibilita di zummare galvanizza lo scatto e questi le foto. Vedrai che piano piano non ne potrai fare a meno anche alle medie distanze: Ottima scelta
Un bacio
Maurizio

lodolite ha detto...

Maurizio hai proprio ragione, è molto stimolante fotografare con il nuovo obiettivo. ha solo il difetto di pesare, con un pò di vento addio messa a fuoco.
ciao simona

marina ha detto...

ritiro tutto!
ho trovato uno scricciolo identico al tuo!
perdono, marina

Tereza ha detto...

ogni volta che mi affaccio qui e guardo le tue foto mi dico: Simona fotografa con l'occhio dell'anima, sia quando stilizza e congela immagini senza presenza viventi sia quando, come in queste foto, rielabori la realtà co criteri pittorici.
Conosco altri fotografi, gente che ha studiato fotografia, fatto anche mostre, più d'una anche, eppure la bravura che certi dimostrano è così fine sé stessa, così lavata e resa asettica dalla tecnica da risultare alla fine inutile, da lasciarti una sensazione di realtà e visione non partecipata, vista ma non vissuta:
bene, nulla di questo si può dire di te, fotografia viva la tua, respira.