sabato 8 maggio 2010

prima o poi anch'io avrò un nipote

Villa Pamphili
Mi sono fermata sperando in una bella foto piena di schizzi, ma per lui, così piccolo, anche una pozzanghera appariva insidiosa.
Ecco perchè quel bambino aveva scelto l’altro pericolo, passare in quella striscia di terra un po’ troppo in pendenza .
E alla fine, quando si sentì salvo, gridò a suo fratello ormai lontano:”ce l’ho fatta!”.

7 commenti:

faye ha detto...

The photo is precious..... I am
surprised he didn't ride through
the puddle.... good shot !!

Sileno ha detto...

Sai cogliere sempre dei momenti straordinari

guglielmo ha detto...

Ho visto al parco di Porta Venezia a Milano un bambino che, sfuggito alla morsa della mamma, puntava dritto alla pozzanghera e, con una bella pestata di piedi, schizzava tutt'intorno ridendo tutto soddisfatto. Lo preferisco a questo bambino fintamente giudizioso che per evitare un pericolo si infila in un altro. ciao

giulia ha detto...

Cogli l'attimo... Molto bella
Giulia

UIFPW08 ha detto...

AH pero'..

Arnicamontana ha detto...

bellissima, quel bambino ha scelto di non complicarsi la vita? mi piace anche quello che hai scritto :-)

Miriam ha detto...

I suoi primi dubbi, le sue prime scelte... e tutta la spontaneità dell'infanzia. Bellissima!